DSCN3834

Aula in Fondazione

Dal 2010 al 2013 la Fondazione del Monte di Bologna ha intrapreso un programma espositivo dedicato alla riscoperta degli artisti di origine bolognese e operanti in ambito cittadino nei decenni centrali del Novecento.

Maestri di grande valore che, con il loro impegno hanno collaborato a scrivere pagine importanti della storia dell’arte italiana della seconda metà del secolo, arricchendo l’identità culturale della città.

 

Collegato a questi eventi nasce il progetto “un’aula in fondazione”, con la volontà di aprire le porte del museo anche agli studenti, dai bambini delle scuole dell’infanzia fino ai ragazzi delle scuole superiori, perché educare all’arte significa sviluppare una identità storica, critica, sociale e territoriale.

Nell’aula didattica la scelta della formula del “laboratorio” come modalità di lavoro assume una connotazione fondamentale se viene visto come luogo “del fare e del creare, di produzione di saperi e sviluppo di competenze”. Uno spazio creativo di rielaborazione e sperimentazione personale che da vita ad una esperienza che parte dalle suggestioni nate dalla visione dell’opera d’arte e si alimenta della curiosità di chi partecipa.

La sezione didattica che accoglie l’aula diventa così “l’anello di congiunzione” fra l’opera d’arte ed il visitatore.